fbpx
Connect with us

News

Una Special dedicata alla Katana 750 del 1984

Published

on

 La Katana si tinge di “special” con uno stile “modern classic” che onora la prima Suzuki Katana 750 del 1985

Suzuki lo aveva annunciato, ma non era trapelata nessuna informazione dettagliata. Oggi però, con l’apertura del Motor Bike Expo 2020, si è sollevato il velo che celava la Katana Special in bella mostra sullo stand del brand giapponese.Si tratta, per il momento, di una versione one-off, un esemplare unico, ma nulla nega che non possa diventare, in futuro, una serie limitata.
Il nome scelto per la moto è Katana 7584si legge “settecinqueottoquattro”, e rappresenta un chiaro riferimento al concept che ha dato origine a questa special. Lo spunto stilistico infatti risiede in una delle moto più innovative e stravolgenti mai lanciate sul mercato: la Katana 750 m.y. 1984.
Una moto inconfondibile e caratterizzata dal faro anteriore a scomparsa, fino a quel momento visto solo sulle automobili più sportive e dalla particolare scelta cromatica ricca di dettagli color oro, blu e grigio mat.

Il 1984

Stupire ancora il mondo delle due ruote, a soli 3 anni dal lancio della prima Katana era impensabile. Quando nel 1981 Suzuki produsse la prima Katana lo sgomento del settore fu grande: quelle linee, quelle forme, quell’integrazione tra moto e pilota erano elementi totalmente inediti e per certi versi insospettabili.
Quell’anno la storia del motociclismo cambiò e lo fece per sempre. I tratti stilistici dettati dalla moto creata da Hans Muth divennero come un testo sacro per ogni designer e ingegnere.Tuttavia, la Katana 750 lanciata nel 1984 riuscì nuovamente a sconvolgere.
Le linee erano più delicate, come se le nuove forme fossero state levigate dalla velocità.
Vista di profilo, il faro a scomparsa, regalava alla silhouette della moto le sembianze di uno squalo, tanto che fu coniato il nome di “Katana Shark”.
I colori si distaccavano dal solito grigio lucido e prevedevano dettagli oro, blu, bianco e grigio mat, questi davano un tocco di esclusività esaltando ancora di più forme e materiali.Se la Katana nel 1981 sembrò giungere dal futuro. Nel 1984 la Katana 750 sembrò arrivare da un altro pianeta.

2020

Per rendere omaggio alla “Katana Shark” del 1984, Suzuki ha lavorato in particolar modo sulla livrea. Il Grigio lucido del modello standard lascia il posto ad un peculiare grigio mat a cui è stata accostata una veste grafica che segue le forme uniche della Katana, tingendole di Cosmic Blue, Lipstick Red e Metal Gold.
Il logo Suzuki tradizionale lascia il posto ad una moderna “Big label” che riprende lo stile tipico delle moderne Suzuki GSX-RR del Team Ecstar MotoGP.
I più attenti potranno notare come anche le forme siano state modificate, I fianchetti perdono le prese d’aria presenti subito sopra il logo Katana, risultando così più puliti.
Il logo stesso vede il Kanji Katana in Metallic Gold.Parlando di equipaggiamento, invece, ritroviamo: il cupolino maggiorato, la sella bicolore rosso/nero ed il parafango anteriore realizzato interamente in carbonio.
Tutti questi accessori fanno parte del catalogo Genuine Parts che Suzuki dedica al suo iconico modello.Per finire, si è lavorato sulle prestazioni e sul sound di scarico con l’adozione di uno scarico completo Yoshimura, dotato di collettori in acciaio e terminale R-11, sempre in acciaio satin finished, con fondello in carbonio.

Tecnica sopraffina

La Katana 7584 ripropone fedelmente il quadro tecnico della Katana standard, già al top sia dal punto di vista meccanico sia ciclistico.
Il motore è un’evoluzione di quello della celebre e pluri-vittoriosa GSX-R1000 K5, configurato per erogare i suoi 150 cv in modo fluido e progressivo sin dai bassi regimi.
Il quattro cilindri in linea è inserito in un telaio in alluminio rigido e compatto che permette di disegnare le curve con precisione, ben supportato da un’ottima forcella up side down KYB da 43 mm.L’impianto frenante sfrutta pinze freno anteriori ad attacco radiale Brembo e un sistema anti-bloccaggio ABS Bosch.
L’elettronica aiuta inoltre a gestire al meglio anche l’esuberanza del motore, grazie al controllo elettronico della trazione, e facilita l’avviamento e le partenze con i sistemi Suzuki Easy Start System e Low RPM Assist.

Due spade, due moto

La Suzuki Katana rappresenta la scelta di un motociclista raffinato ed esigente che vuole distinguersi, identificandosi nella propria moto e vedendola come una sua estensione, proprio come i samurai consideravano le katana parte di loro stessi.
Il listino attuale Suzuki offre due possibilità. Da una parte la Katana standard ad un prezzo di 13.690 Euro disponibile nelle colorazioni grigio e nero. Dall’altra la ricca versione JINDACHI, nome che identifica un pregevole tipo di spada giapponese a lama lunga, che viene proposta ad un prezzo di 14.290 Euro.
La Katana JINDACHI è dotata di un equipaggiamento unico che consiste di:
–     scarico in titanio appositamente realizzato per la Katana dallo specialista Akrapovic, che dà un tocco più sportivo alla linea, consente un sensibile risparmio di peso e regala un sound più pieno al motore;
–     cupolino maggiorato che protegge meglio il busto del pilota in velocità e dà continuità alle linee del frontale;
–     sella bicolore nera e rossa di pregevole fattura, impreziosita dal logo Katana stampato;
–    adesivi per la carrozzeria, che sottolinea la sagoma filante delle sovrastrutture;-     adesivi per le ruote, che riprende il rosso degli altri particolari;
–     adesivi protettivi carbon look che accentua la grinta della Katana;
–     protezione per il serbatoio, sempre carbon look, che limita il rischio di graffi.
Il valore dell’intero kit supera i 1.500 Euro e garantisce un vantaggio cliente di oltre 900 Euro.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

TRIUMPH STREET TRIPLE R 2020. QUELLO CHE DEVI SAPERE

Published

on

TRIUMPH STREET TRIPLE R 2020

NUOVA TRIUMPH STREET TRIPLE R 2020. LA PERFETTA STREET FIGHTER

Arriva un’ulteriore novità da Triumph Motorcycles, l’iconica roadster Street Triple R in versione 2020.

Aggiornata in numerosi particolari e resa più sportiva dal nuovo design delle sovrastrutture, è spinta dal nuovo motore Euro 5 a 3 cilindri da 765cc, eccezionale per spinta ai bassi/medi regimi e divertimento su strada.

RIUMPH STREET TRIPLE R 2020

Da sempre un punto di riferimento per tutta la categoria.

Dopo aver spostato più in alto l’asticella delle roadster “middle-weight” nel 2017, la gamma Street Triple da 765 cc si è resa ancora più identificabile grazie ad una combinazione di elementi unici.

Design sportivo, estrema agilità, motore altamente performance, e un “soundtrack” unico.

Leggera, veloce, divertente e con uno stile unico – l’impatto della Street Triple sulla combattuta categoria delle roadster è stato dirompente fin dal 2007.Ora nel 2020, l’iconica versione “R” si presenta ancora più sportiva, ancora più decisa, ma anche più accessibile nel prezzo grazie ad un equipaggiamento ottimizzato in base alle richieste del mercato.

TRIUMPH STREET TRIPLE R 2020. Uno stile più aggressivo e dinamico

RIUMPH STREET TRIPLE R 2020

Ispirandosi alla “sorella” top di gamma RS, la nuova Street Triple R sfoggia una rivisitazione dell’iconico design Triumph con accenti più decisi e sportivi.

Il proiettore a LED sdoppiato è completamente nuovo, con una forma differente e uno stile più definito.

Il fascio luminoso emesso risulta più brillante e più bianco, mentre le luci di posizione sono efficacemente integrate.
Anche il design delle sovrastrutture è nuovo – mostra un andamento più spigoloso e sportivo, con linee e tagli più netti.

Ti potrebbe interessare: Triumph Speed Twin, stile anni 70 ma vera sportiva

La forma del nuovo fly screen e dei convogliatori d’aria è più pronunciata, riprendendo quella del nuovo gruppo ottico, cosi come rivisti sono i fianchetti laterali e il codino.

L’ulteriore attenzione posta alla qualità di ogni singolo componente è evidente anche osservando i nuovi retrovisori dalla funzionalità ottimizzata.E arrivano anche due nuove colorazioni: Sapphire Black oppure Matt Silver Ice.

RIUMPH STREET TRIPLE R 2020

Entrambe le livree sfoggiano grafiche in Diablo Red e Aluminium Silver, design stripes rosse realizzate a mano lungo i cerchi e telaietto posteriore nel dinamico Street Triple R Red.More responsive high-performance 765cc engine.

Aggiornato in base ai vincoli della normativa Euro 5, il grintoso motore a 3 cilindri da 765cc mantiene inalterate le due esuberanti prestazioni diventando ancora più rapido nel rispondere alle sollecitazioni del gas, grazie da una riduzione dell’inerzia rotazionale di circa il 7%.

Tutto ciò si traduce in un’erogazione della coppia ai bassi e medi regime ancora più emozionante.

La potenza massima erogata è di 118 cv a 12,000 giri, mentre la coppia tocca i 77 Nm a 9,400 giri.

Gli affinamenti apportati ai sistemi di aspirazione e scarico (airbox e terminale) necessari per rispettare lo standard omologativo Euro 5 hanno anche consentito di ottenere un sound ancora più gutturale, grintoso e inconfondibile.

Una nuova tonalità che miscela morbidamente il rumore di aspirazione tipico del 3 cilindri con il rombo dello scarico corto e sportivo.

Esattamente come sul modello top di gamma RS, il cambio della nuova Street Triple R prevede innesti più dolci e un accorciamento dei primi 2 rapporti, cosi da combinare accelerazioni brillanti e cambi marcia fulminei.
La frizione include la funzione antisaltellamento, che incrementa la morbidezza della leva aumentando comfort e sicurezza durante la guida.

Continue Reading

Fuel Style

BAXLEY by HELD: giacca e pantalone per moto touring

Published

on

Il completo uomo/donna BAXLEY TOP (giacca) e BAXLEY BASE (pantalone) è una delle principali novità 2020 realizzate da HELD.

Realizzato in materiali sintetici estremamente resistenti, il completo offre un grande comfort venendo incontro alle tante necessità del motociclista a un prezzo davvero molto conveniente.

Baxley Top e Base sono una giacca e un pantalone touring dal taglio sportivo che possono essere utilizzati sia per fare turismo, sia in città.

Realizzati in tessuto HEROS®-TEC 500 D, hanno una fodera in Mesh traspirante e una membrana Z-Liner fissa impermeabile, antivento e traspirante capace, pertanto, di trasportare verso l’esterno e in maniera efficace tutta l’umidità prodotta dal corpo.

Nella giacca Baxley Top il colletto è morbido e confortevole, la vita e i polsi sono regolabili con chiusura a velcro. Su gomiti e spalle sono previsti protettori SOFT certificati EN 1621-1:2012 mentre il paraschiena certificato EN 1621-2:2014 è opzionale.

Il pantalone baxley Base è dotato di tasche e di cerniere di aerazione con inserti elasticizzati su ginocchia e polpacci per una calzata eccellente. Sui fianchi sono previsti dei protettori opzionali mentre dei protettori SOFT ad altezza regolabile sono presenti sulle ginocchia.

Il pantalone BAXLEY BASE è in vendita al pubblico presso i concessionari Held al prezzo (Cata 2020) di euro139,95 (iva compresa)

Per maggiori informazioni:

HELD Gmbh – www.held.dewww.facebook.com/Held.Italia

Continue Reading

Fuel Style

RAPTOR: lo zaino compatto perfetto per viaggiare in moto

Published

on

Progettato per rispondere alle esigenze dei motociclisti, RAPTOR è uno zaino impermeabile dalle dimensioni compatte e dal design appositamente studiato per evitare turbolenze e resistenze all’aria, quando si va in moto. 

RAPTOR un compagno di viaggio ideale per chi ama andare in moto, nel massimo comfort, godendosi appieno la libertà. 

Lo schienale imbottito con tessuto reticolare traspirante, il supporto lombare imbottito, dotato di fettuccia, per una rapida e precisa regolazione della fascia addominale e gli spallacci di grande sezione, regolabili, imbottiti ed areati grazie al tessuto reticolare traspirante, fanno sì che lo zaino risulti estremamente confortevole anche se utilizzato in lunghi spostamenti.  

Dotato di una valvola per espellere l’aria in eccesso, RAPTOR è caratterizzato da un ridotto volume di ingombro e può essere utilizzato senza problemi anche in situazioni di scarsa illuminazione, nebbia o pioggia: merito dei 4 inserti rifrangenti -2 posteriori e 2 laterali– che lo rendono sempre visibile.   

Altre caratteristiche: 

  • Dimensioni: (a x l x p): 50 × 15/30 × 15 cm
  • Capacità:15 lt
  • Peso: 920 gr, 1000 gr (per RAPTOR FLUO e ORANGE):
  • Sistema di chiusura Quick Proof Aero (alta o laterale). 
  • 2 comode tasche esterne con cerniere, poste sul supporto lombare, comode per riporre piccoli oggetti. 
  • 2 D-rings in abs sul supporto lombare e 4 sullo schienale (per l’utilizzo del MULTI-FIX system). 
  • Comoda tasca a rete (non impermeabile) progettata per contenere il cellulare/ smartphone, posizionata sullo spallaccio destro. 
  • Micro cinghietto pettorale regolabile. 
  • Comoda e robusta maniglia per trasporto. 

Disponibile in PVC HD nei colorGiallo Fluo (ad ALTA VISIBILITA’) e Orange, e  in TPU, nei colori Nero/Grigio, Desert e JeansRAPTOR è in vendita ai prezzi di listino di € 119,00 (IVA inclusa) per tutti i colori, tranne il Jeans, acquistabile a € 132,00 (IVA inclusa).                                                                       

I prodotti AMPHIBIOUS sono acquistabili presso la rete vendita autorizzata e nella sezione e-commerce del sito www.amphibious.it

Continue Reading

Trending

LIFE EDIZIONI SRL Via Matteotti, 13 20841 Carate Brianza (MB) P.I./C.F. 08492360964 | Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza, il 10/06/2019 N° AGCOM/ROC: 24245 Copyright © 2019 FUEL MAGAZINE.IT